PANCETTA STECCATA

Il procedimento alimentare per produrre la pancetta steccata è il medesimo di quello utilizzato per la versione “tesa”. Una volta finito il periodo di stagionatura della pancetta, viene piegata a libro e pressata tra due stecche di legno e tenute assieme da un filo d’ acciaio in modo tale da rendere le 2 parti bene aderenti. Una volta appesa, nella porzione di carne priva di cotenna, viene cosparsa la “sugna”(grasso di maiale). Questo processo è indispensabile affinché la pancetta si conservi integralmente durante il periodo di stagionatura che , nel caso della pancetta steccata è di circa 5 mesi. Quando viene aperta e affettata rilascia il suo aroma intenso mentre al gusto rimane dolce e particolarmente saporito.

CONSIGLI D'USO

Conservare in frigorifero (tra 0 ± 4 °C) o in una zona fresca e aerata. Se confezionata si consiglia di aprire la busta del sottovuoto 15 minuti pima della consumazione.

 

 

Macelleria Pavese

Via Oddone Cretaz, 1
11017 Morgex (AO)
Telefono
0165 809713
em@ail
macelleriapavesemorgex@gmail.com
Orari
8:00-12:30 / 15:30-19:30